Ambiente, Cultura, Educazione

15 gennaio 2013

Intervista ad Edoardo Malagigi

Segnaliamo una bella intervista ad Edoardo Malagigi, professore di design all’Accademia di Belle Arti di Firenze, realizza da anni opere “site specific” con materiali di recupero oppure cibo.
In barba alle sculture fatte per durare in eterno, l’arte va consumata.
Senza smettere di suscitare domande.
Dal sito Ecologia e Design.
Qualche tempo fa il Prof. Malagigi aveva anche scritto la recensione del libro pubblicato da Edizioni Scientifiche: “Emozioni e Paure” di Luigi Lombardi Vallauri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *